Ravanusa Ko a Palma: contro la Gattopardo è disfatta

gattopardo-ravanusa-8-10-16-1PALMA DI MONTECHIARO – La Gattopardo trova i primi tre punti in casa contro un Ravanusa che a parte un’occasione d’oro neutralizzata all’inizio della gara dal portiere Cigna, non ha prodotto gioco. I biancorossi finiscono la gara in 9 per l’espulsione (diretta) di Merlo (ingenuo) e di Cigna (gomitata cattiva su Iordache) e si ritrovano in piena crisi con tre sconfitte consecutive in campionato, la quarta se si considera anche la disfatta casalinga di coppa Italia contro il Canicattì. Parte bene la squadra ospite ed al 3’ su angolazione di Giarrana che scambia con Leandro Cimino il quale serve un assist perfetto a Scarantino di testa, ma il portiere Cigna si supera in tuffo con i pugni. Al 14’ Petrucci su punizione da 25 metri non impensierisce Lauria. Poi al 20’ Amato sbuca dal centro area ma la mette a lato. Al 32’ la prima vera occasione per i padroni di casa, clamorosamente sciupata da La Marca che a porta vuota di testa la mette a lato. Al 38’ è di nuovo La Marca ad avere l’occasione del goal ma anche questa volta sbaglia. La rete dei padroni di casa arriva al 46’ con un tapin elegante di Minio su ribattuta di Lauria che aveva neutralizzato un tiro di La Marca ma senza trattenere la palla. Nel secondo tempo la partita si fa nervosa. Sfilza di ammoniti: Avarello, Lo Curto, Merlo (espulso), Scarantino, Lo Giudice, Iordache e Vitello. Poi espulso Cigna ed ammonito anche Puccio. Il raddoppio al 36’: corner di Alotto jr ed Amato di piatto batte Lauria.

IL TABELLINO

Gattopardo  2

Ravanusa    0

Marcatori: pt 46’ Minio, st 36’ Amato.

Gattopardo: Cigna, Morello, Lo Giudice, Minio, Vitello (32’ st Piritore), Cannizzaro, Lo Vacco (1’ st Iordache), Petrucci, Amato, Gibilaro, La Marca (18’ st Alotto jr). Allenatore Pietro Alotto. A disposizione: Savaia, Lo Destro, Priolo, Curto.

Ravanusa: Lauria, Bontà, Cimino, D’Angelo, Di Bella, Cigna, Merlo, Lo Curto (14’ st Puccio), Scarantino, Avarello, Giarrana (38’ st Bakarry). Allenatore Angelo Loggia. A disposizione: Candiano, Marino, Raia, Lo Coco, Sardella.

Arbitro. Scarantino della sezione Aia di Caltanissetta. Assistenti: Saieva e Scribani di Agrigento.

Note: espulsi Merlo e Cigna (Ravanusa).

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi

I NOSTRI GIORNALI:


 

CRONACA          POLITICA          SPORT         CULTURA          SPETTACOLO          RUBRICHE           EDITORIALI           PUBBLICITA'         CONTATTI


Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di agrigentocronaca.net  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.wikio.it