Infiltrazioni di acqua piovana al Villaggio Peruzzo: Gibilaro interroga Firetto

AGRIGENTO – Il Consigliere comunale del gruppo Ncd Gerlando Gibilaro ha trasmesso una nota all’amministrazione comunale ed ai settori comunali competenti per un intervento urgente in merito ad infiltrazioni di acque piovane presso l’Asilo comunale di Villaggio Peruzzo, ai fini della salvaguardia della incolumità pubblica e privata, nonché della salubrità degli stessi locali.

Scrive nella nota il Consigliere Gibilaro: “Premesso che su segnalazione dei cittadini residenti, nonché genitori degli alunni dell’asilo comunale, lo scrivente Consigliere Comunale, ai sensi dell’Art.30 del Regolamento per il Funzionamento del Coniglio Comunale, nell’esercizio delle funzioni di sindacato e di controllo che interessano l’attività dell’Ente e la collettività, è venuto a conoscenza di infiltrazioni di acqua piovane presso la struttura del Villaggio Peruzzo, ove è ubicato l’Asilo Comunale;

preso atto che alla luce della criticità segnalata si rende assolutamente necessario ed indispensabile l’effettuazione di un sopralluogo teso ad accertare le cause, nonché alla contestuale eliminazione del danno alla struttura;

considerato che tale situazione costituisce nocumento alla salvaguardia della pubblica e privata incolumità ed alla salubrità dei locali e/o aule;

considerato che il Comune di Agrigento risulta essere unico destinatario ad avere competenza in merito;

considerato che ad oggi nessun adempimento da parte del Comune di Agrigento è stato posto in essere relativamente alla problematica di che trattasi;

atteso che si rende assolutamente necessaria ed indifferibile un’azione propositiva tesa al ripristino delle condizioni di sicurezza della struttura comunale che ospita i bambini della scuola materna;

Per quanto sopra, al fine di rimuovere tale situazione di nocumento, il Consigliere comunale Gibilaro chiede l’adozione  con urgenza di tutti i provvedimenti ( sopralluogo degli organi preposti, accertamento del danno) e adempimenti ( interventi di ripristino tetto, nonché tinteggiatura dei locali) necessari  al ripristino della struttura in oggetto, ai fini della salvaguardia della pubblica e privata incolumità e ai fini della salubrità della struttura e chiede altresì di essere informato circa i provvedimenti che l’Amministrazione adotterà in merito”.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

I NOSTRI GIORNALI:


 

CRONACA          POLITICA          SPORT         CULTURA          SPETTACOLO          RUBRICHE           EDITORIALI           PUBBLICITA'         CONTATTI


Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di agrigentocronaca.net  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.wikio.it