Dopo Porto Empedocle proseguiranno a lido rossello di Realmonte le attività di addestramento del campus “oasi del cigno” per salvare il pianeta

Realmente, ore 12.51 Dopo il successo della tappa empedoclina le attività del “Progetto Oxy-Campus Oasi del Cigno” – ideato e promosso dal Circolo Rabat Legambiente Volontariato di Agrigento unitamente agli Uffici delle Riserve Naturali “Macalube di Aragona” e “Grotta di Sant’Angelo Muxaro” – riprendono sabato prossimo, 4 agosto, a Realmonte, in località Lido Rossello.A Porto Empedocle un folto gruppo di bambini ha animato per una settimana la spiaggia di Marinella, prendendo parte con entusiasmo sia alle attività a carattere ludico che a quelle di vera e propria sensibilizzazione dei bagnanti sui temi della difesa dell’ambiente e del corretto rapporto che è necessario stabilire con questo per migliorare la qualità della vita. “Non possiamo che dirci soddisfatti per il modo in cui i bambini che hanno partecipato al campus di Porto Empedocle hanno operato lungo tutto l’arco dell’iniziativa, mostrando una maturità ed una sensibilità che hanno contagiato positivamente tutti quanti”, afferma Claudia Casa, presidente del Circolo Rabat e funzionario della Riserva delle Macalube di Aragona. “Ed è significativo che i momenti per loro più entusiasmanti siano stati non quelli del gioco puro ma quelli della sensibilizzazione. La distribuzione dei porta cicche realizzati con le loro stesse mani, la pulizia quotidiana della spiaggia, il sondaggio effettuato tra i bagnanti sul rispetto dell’ambiente: in ognuna di queste attività i bambini, anche i più piccoli, si sono prodigati in maniera realmente encomiabile” continua la dirigente agrigentina di Legambiente. “Adesso ci spostiamo a Realmonte, sulla spiaggia di Lido Rossello, dove opereremo dal 4 al 10 agosto e dove siamo sicuri che la risposta da parte dei bambini supererà ancora una volta le nostre aspettative” , conclude Claudia Casa. Il Progetto Oxy è sponsorizzato da Moncada Energy Group, patrocinato dalle Amministrazioni Comunali di Agrigento, Porto Empedocle e Realmonte  e beneficiario della collaborazione dell’ATO GE.S.A. AG2, oltre che del demanio Marittimo di Porto Empedocle e Gela e dell’Autorità Marittima di Porto Empedocle.

Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi

I NOSTRI GIORNALI:


 

CRONACA          POLITICA          SPORT         CULTURA          SPETTACOLO          RUBRICHE           EDITORIALI           PUBBLICITA'         CONTATTI


Testata iscritta al n° 209 del Registro Stampa del Tribunale di Agrigento in data 18/01/2010  Sicilia Edizioni P.IVA 02455940847
Tutti i contenuti di agrigentocronaca.net  sono di proprietà della Sicilia Edizioni. È vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.wikio.it